Confcommercio, Confesercenti e Cicas: tentato furto Brico ripropone il tema della sicurezza

Catanzaro, Venerdì 14 Settembre 2018 - 18:04 di Redazione

Il tentato furto avvenuto in data odierna presso il Brico sito in località Barone, dopo l'intimidazione già perpetratasi non molto tempo fa presso l'altro punto vendita di Squillace, ripropone il tema della sicurezza al centro delle dinamiche sociali e commerciali del nostro comprensorio. È con apprezzabile coraggio e tenacia che l'azienda Raffaele, a cui va tutta la nostra solidarietà, dichiara che non ci sarà da parte loro alcun tentennamento ed alcun passo indietro. Ed è proprio questo il nostro invito a imprenditori e commercianti: denunciare alle forze dell'ordine, senza alcun indugio, ogni tentativo di estorsione. È unicamente in questa direzione che ravvisiamo la possibilità di combattere le vessazioni e l'arroganza della criminalità, poiché le norme dello Stato prevedono termini e modi per far fronte a quella che è ormai diventata una vera e propria emergenza sociale. È solo dunque agendo in un'ottica di sistema e di piena collaborazione con le Istituzioni che avremo la possibilità di dimostrare che un altro mondo è possibile, quello della legalità e del rispetto delle regole della civiltà democratica.

Confcommercio Confesercenti Cicas



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code