Presunta combine Catanzaro-Avellino: Cosentino in Procura il 20 settembre

Catanzaro, Domenica 10 Settembre 2017 - 19:07 di Redazione

Il 20 settembre l'ex patron del Catanzaro calcio, Giuseppe Cosentino, dovrà presentarsi in Procura Federale in via Campania a Roma. E' arrivata, infatti, la convocazione di audizione della Federazione Italiana Gioco Calcio in merito alla presunta combine di Catanzaro-Avellino del 5 maggio 2013. L'inchiesta è stata aperta dopo l'arresto di Cosentino a seguito dell'operazione Money Gate. Nelle settimane scorse Cosentino, tramite il suo legale Sabrina Rondinelli, aveva rinviato l'audizione per motivi di salute.

Convocati assieme a Cosentino, la figlia Ambra, la moglie e l'ex dirigente Marco Pecora.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code